Consulenza 231

Reati informatici & Audit informatici

Malgrado i rischi evidenti e ormai noti, ancora oggi tali attività sono troppo spesso sottovalutate in termini di operatività e organizzazione.

Vuoi capire come gestire in 10 mosse la materia all'interno della tua organizzazione?
Ricevi la guida Gratuita
Richiedi Informazioni

    1. Home
    2. /
    3. Consulenza 231
    4. /
    5. Reati informatici & Audit informatici

    La sicurezza informatica costituisce un valore fondamentale da presidiare con forza.

    Tale principio vale anche e soprattutto per le società che operano quotidianamente sfruttando l’utilizzo di dispositivi elettronici, oggi sempre più vulnerabili agli attacchi.

    La prevenzione dei reati di cui all’art. 24-bis del D.Lgs. n. 231/2001 genera un impatto diretto su molteplici funzioni e aree aziendali: all’interno delle stesse potrebbe, infatti, attivarsi l’azione delittuosa.

    La tenuta del modello di organizzazione per la prevenzione dei reati informatici può essere, quindi, collaudata solamente attraverso uno specifico test del sistema informativo, da cui evincere la possibilità di acquisire dati sufficienti e sicuri tramite cui determinare la possibilità di attribuire ad un soggetto la condotta fraudolenta. Una verifica completa deve comprendere, tra le altre attività:

    La simulazione di accesso alla rete
    La verifica dei log e delle modalità di loro conservazione
    La simulazione di falsificazione documentale, etc.

    Contattaci.

    Se vuoi saperne di più su come possiamo aiutarti,
    contattaci per parlare con uno dei nostri professionisti